L’alfabeto del make up (III parte)

scritto da:



Continuiamo a scorrere l’alfabeto per scoprire tutti i termini più utilizzati nel mondo del trucco! Alcuni li conoscerete sicuramente, altri potrebbero essere nuovi per voi, io spero come sempre di esservi utile! E se ho tralasciato qualche termine di cui non conoscete il significato lasciate un commento sotto al post!

ombretti rossetti e blush

M

Make up artist: ovvero il truccatore, è una figura professionale che si occupa del make up coprendo le esigenze dei vari settori (teatrale, cinematografico, moda, wedding, artistico ecc.). Se vorreste rivolgervi ad un truccatore per un make up personalizzato probabilmente questi consigli vi saranno utili!

Mascara: cosmetico per le ciglia, a seconda della sua formulazione può essere allungante, incurvante, volumizzante ecc. ma di sicuro non può mai mancare nel nostro make up giornaliero. Da qualche tempo, oltre ai classici mascara nero e marrone, stanno spopolando i mascara colorati e se volete realizzarne uno fatto in casa seguite questi semplici passaggi!

Matt: vuol dire opaco ed è uno dei vari finish che possiamo trovare in un cosmetico. Un prodotto matt risulterà completamente privo di particelle riflettenti ed avrà sulla pelle un effetto opaco e vellutato. I prodotti matt sono molto adatti per il giorno e per le fotografie, nonché per le pelli più mature.

Matite: per occhi, labbra, sopracciglia, esistono moltissimi tipi di matite per il make up ed ognuna di esse, a seconda della sua formulazione, avrà un uso diverso. In questo post trovate la guida completa alle matite per il make up!

Minerale: i cosmetici minerali (principalmente fondotinta, ciprie ed ombretti) sono realizzati utilizzando ingredienti naturali puri al 100%. Hanno la caratteristica di non occludere i pori e di limitare l’insorgenza di allergie o irritazioni cutanee.

N

Nuance: termine che incontriamo spesso nel mondo del make up, significa sfumatura ed è riferita principalmente alle varie tonalità dei colori.

O

Ombretti: in crema o polvere, l’ombretto ci permette di dare profondità ed intensità allo sguardo creando dei chiaroscuri. Per sapere tutto sugli ombretti vi rimando al post dedicato!

Occhi: sono o non sono lo specchio dell’anima? Allora c’è bisogno della massima cura per truccarli alla perfezione! Che siano grandi o piccoli, vicini o lontani, infossati o cadenti, a mandorla o tondi su Makeupidee c’è una guida ad oc per ognuno!

Occhiaie: discromia comune alla maggior parte delle donne, le occhiaie fanno apparire il nostro sguardo stanco ed appesantito. L’unico modo per nasconderle è l’utilizzo di un correttore adatto.

P

Palette: sono dei pratici astucci piatti in plastica in cui sono contenute delle cialde di ombretti, rossetti, correttori, blush ecc. Una volta erano utilizzate esclusivamente dai truccatori per motivi di spazio e comodità, ora le palette sono diffusissime e motissime case cosmetiche le producono.

Pao: letteralmente “period after opening” ovvero la scadenza di un cosmetico. Il pao è sempre segnalato sulla confezione di un prodotto. Non sapete come riconoscere un cosmetico scaduto? Allora leggete qui!

Primer: esistono molti primer in commercio ed è bene fare delle distinzioni. Innanzitutto il primer può essere per gli occhi, per le labbra o per il viso. Il primer per il viso, a seconda della sua composizione, può essere utile per opacizzare la pelle, far durare a lungo il fondotinta, correggere il colorito o migliorare la grana della pelle minimizzando pori e rughette. Il primer per occhi invece serve per far aderire l’ombretto alla palpebra e farlo durare a lungo. Il primer per labbra invece aiuta a far durare il rossetto più a lungo, a non farlo sbavare o a neutralizzare il colore delle labbra.

Pigmenti: sono polveri di colore puro e si prestano a tantissimi utilizzi nel mondo del make up: eccone alcuni!

Piegaciglia: strumento molto utile per “mettere in piega” delle ciglia un po’ troppo dritte ed aprire lo sguardo. Per imparare ad utilizzarlo al meglio e senza rovinare le ciglia, seguite questi passaggi.

Pennelli: non si può realizzare un buon trucco senza dei buoni pennelli! Per iniziare bisognerebbe possedere almeno questi 8, e poi pian piano ampliare la collezione aggiungendo questi 7!

Piumino: strumento che si utilizza per applicare la cipria. È un dischetto di gommapiuma rivestito in velluto, ottimo per pressare la cipria sul viso e farla aderire bene opacizzando la pelle.

Q

Continua…










Lascia un commento