Come applicare il mascara per un risultato perfetto

scritto da:



Mettere il mascara può sembrare la cosa più semplice del mondo ma per applicarlo bene e senza commettere pasticci è importante seguire qualche piccolo accorgimento sia prima, che durante, che dopo l’applicazione. Ecco alcuni consigli che potranno esservi utili!

occhio con mascara

Per prima cosa è indispensabile avere il mascara giusto: allungante, volumizzante o incurvante secondo il vostro gusto. La scelta del mascara è molto personale, dipende dal tipo di ciglia che avete, dalla vostra manualità e anche dall’effetto che volete ottenere. In linea di massima però è importante che il mascara abbia la giusta consistenza, né troppo fluido né troppo denso. Ci siamo rese conto che il nostro mascara è troppo pastoso? Ecco alcuni suggerimenti utili!

Importantissimo è anche controllare la scadenza del mascara, di solito i mascara hanno un PAO di 6 mesi oltre i quali è molto rischioso continuare ad utilizzarli. Cos’è il PAO?

Il primo step è preparare le ciglia: il mascara, come sappiamo, è l’ultimo passaggio del make up occhi quindi, prima di applicarlo, assicuriamoci che le ciglia siano districate e prive di residui di ombretto o cipria. Possiamo utilizzare un pettinino per ciglia oppure uno scovolino pulito e pettinarle per bene dalla radice alle punte.

A questo punto possiamo applicare il mascara oppure, se ne abbiamo bisogno, incurvare prima le ciglia con un piegaciglia. Tutti i dettagli sull’utilizzo del piegaciglia li trovate qui.

Passiamo all’applicazione: estraiamo lo scovolino dalla confezione ed eliminiamo gli eventuali eccessi di prodotto, controlliamo specialmente la punta dello scovolino, sulla quale spesso si accumula troppo prodotto.

Guardando lo specchio diritto davanti a noi pieghiamo leggermente la testa all’indietro, in questo modo la palpebra si distenderà e correremo meno il rischio di sporcarci. Se abbiamo bisogno di distenderla ulteriormente possiamo anche tirarla delicatamente verso l’alto con il dito.

Poggiamo lo scovolino alla radice delle ciglia e socchiudiamo appena l’occhio in modo da fare una leggera pressione delle ciglia contro lo scovolino e farle penetrare tra le setole.

Ora, con movimenti molto lenti, facciamo fare allo scovolino un movimento a zig zag e percorriamo le ciglia dalla radice alle punte.

Ripetiamo lo stesso movimento fino a che non abbiamo colorato tutte le ciglia con una prima passata.

Attendiamo circa 15 secondi che il mascara sia semi-asciutto e ripetiamo l’operazione, questa volta però partendo da metà ciglia e non dalla radice, per evitare di depositare troppo prodotto e formare dei grumi.

In questo modo, con la prima passata avremo dato volume alla radice, mentre con la seconda avremo aggiunto più lunghezza.

Per aprire un occhio piccolo dirigiamo le passate verso l’alto, per allungare un occhio tondo dirigiamo le passate verso l’esterno.

A questo punto, se notiamo alcune ciglia un po’ attaccate fra loro possiamo districarle con il pettinino.

Durante l’applicazione ci siamo sporcate la palpebra di mascara? Non andiamo a rimuoverlo immediatamente o rischieremo di formare un alone scuro di colore sulla pelle. Aspettiamo che la macchietta sia completamente secca poi andiamo a strofinarla con un bastoncino di cotone asciutto, vedrete che verrà via in un attimo e senza lasciare traccia!










2 Commenti su Come applicare il mascara per un risultato perfetto

  1. francesca
    22 luglio 2014 at 14:42 (3 anni ago)

    Ciao Daniela! ma il mascara va messo solo sulle ciglia superiori? Grazie, un abbraccio!

    Rispondi
    • Daniela
      30 luglio 2014 at 15:41 (3 anni ago)

      Dipende dal tuo gusto e dall’effetto che vuoi ottenere: per allungare l’occhio mettilo solo sulle superiori, per ingrandirlo mettine un pò anche su quelle inferiori!

      Rispondi

Lascia un commento