Come riutilizzare un correttore sbagliato

scritto da:



Nella lunga ricerca al correttore perfetto quante volte ci sarà capitato di compiere scelte sbagliate ed acquistare un colore troppo chiaro o troppo scuro per noi? Scommetto molte! Ma non disperate, questi prodotti che giacciono inutilizzati nei nostri beauty case possono essere facilmente riutilizzati! Vediamo come!

ragazza con un correttore chiaro sotto l'occhio

Correttore troppo chiaro: il correttore che avete acquistato è troppo beige e non va bene per le vostre occhiaie perché ve le rende grigie? Utilizzatelo come illuminante e create dei naturalissimi punti luce sul viso!

Dopo aver applicato il vostro solito fondotinta e prima di incipriare, picchiettate con il polpastrello un po’ di correttore chiaro sugli zigomi, servirà a renderli più prominenti.

È ottimo anche sfumato leggermente lungo tutto il contorno labbra e sull’arco di cupido, per rendere le labbra più piene.

Un altro ottimo utilizzo, specie con i correttori ad asciugatura rapida, può essere quello di utilizzarli come primer occhi, andando sia a fissare l’ombretto che ad uniformare eventuali venette o rossori della palpebra.

Correttore troppo scuro: se invece il correttore che avete è troppo scuro (magari perché acquistato in estate) e anziché illuminarvi lo sguardo vi fa sembrare dei procioni, niente paura, anche lui può essere riutilizzato in altri modi!

Primo fra tutti usandolo per il contouring. Scolpite l’incavo sotto lo zigomo prelevando poco correttore scuro con un polpastrello ed applicandolo dal centro della guancia verso l’orecchio. Sfumate il colore prima con le dita e poi con un pennello grande, sempre portando il colore verso l’esterno. Successivamente incipriate il viso.

Un altro modo utilissimo per riciclare un correttore più scuro della nostra pelle è quello di utilizzarlo come un ombretto in crema. Specie quando siamo di fretta e non abbiamo molto tempo per truccare gli occhi, picchiettiamo il correttore sulla palpebra mobile e portiamolo leggermente verso l’alto e verso l’esterno, in questo modo avremo dato un po’ di profondità all’occhio in modo molto naturale. Incipriamo leggermente la palpebra per fissarlo, aggiungiamo una passata di mascara ed il trucco occhi è completo!

Come avete visto ci sono moltissimi modi per riutilizzare i cosmetici che non sono giusti per noi, basta un po’ di fantasia! Anzi, se ve ne vengono in mente altri scriveteli pure in un commento qui sotto! Saranno utilissimi! E per tutte quelle ragazze che ancora hanno qualche dubbio sul correttore giusto da scegliere vi rimando a questo post!










Lascia un commento