Il make up per il selfie perfetto

scritto da:



Il selfie, ovvero l’autoscatto fatto con lo smartphone, è ormai un must per chiunque utilizzi i social network. Ed è facile intuire che nella realizzazione di un selfie perfetto il trucco giochi un ruolo davvero molto importante!

Un make up ben eseguito e con le giuste accortezze, valorizzerà al massimo il nostro viso, mentre un make up sbagliato… non c’è filtro che potrà salvarlo!

Per questo oggi vediamo alcuni tips & tricks per realizzare un perfetto make up da selfie, che vi farà collezionare una valanga di likes!

ragazza che si scatta un selfie

La prima cosa da sapere è che le foto, non solo i selfie ma tutti i tipi di foto, alleggeriscono di molto il make up che indossiamo.

Questo però ovviamente non vuol dire che dobbiamo calcare troppo la mano ma semplicemente che ciò che facciamo si deve vedere distintamente.

Ad esempio, una linea sottilissima di matita sul bordo ciliare potrebbe “scomparire” in foto, meglio disegnare una linea leggermente più spessa.

La base viso è uno degli aspetti che più dobbiamo curare per realizzare un selfie, dovrà essere perfettamente uniforme e soprattutto opaca! La lucidità in foto risalta molto e rovina irreparabilmente l’effetto finale. Quindi assicuriamoci di aver applicato una buona cipria sul viso.

Un’altra cosa da fare è utilizzare un correttore chiaro per appianare le varie ombre del viso: occhiaie, solchi naso-labiali, piccole rughe, schiariamo tutte queste zone per ottenere un effetto luminoso e compatto.

L’illuminante shimmer è concesso, anzi, può essere molto gradevole in un selfie a patto che sia moderato e circoscritto in alcune zone ben precise come gli zigomi, l’arcata sopraccigliare, l’angolo interno dell’occhio e l’arco di cupido. Evitiamo la zona T, per non rischiare di ottenere l’effetto lucido.

Il contouring è un altro alleato per realizzare un selfie perfetto perchè ci aiuta a scolpire i volumi del viso, quindi armiamoci di una terra opaca ed ombreggiamo il nostro viso in base alla sua forma.

Sono da evitare i glitter, specialmente sul viso, perché potrebbero fare degli strani riflessi in foto e creare dei puntini di luce “bruciati”.

Veniamo ora agli occhi: in foto gli occhi sembrano in generale più piccoli e risaltano meno, quindi dobbiamo evidenziarli ma senza appesantirli.

Il prodotto ideale a questo scopo è l’eyeliner (oppure in sostituzione la matita) perché sottolinea lo sguardo in maniera decisa e “grafica” senza appesantirlo.

Evitiamo invece gli smokey eyes troppo scuri perché in foto potrebbero creare “l’effetto panda” ed evidenziare le occhiaie.

Il mascara invece è fondamentale per ottenere occhi “stile Bambi”, che in un selfie sono l’ideale!

Se vogliamo invece puntare sulle labbra teniamo gli occhi più leggeri, per non caricare troppo la foto e scegliamo dei rossetti vivaci e dal finish opaco: sono quelli che fanno apparire le labbra più belle in foto. Se volete dare volume aggiungete pochissimo gloss solo al centro.

Ovviamente massima attenzione al disegno delle labbra, dovranno essere perfettamente contornate o in foto sembreranno storte!

Vi state chiedendo quali sono i colori per il make up che meglio risaltano nei selfie? Tutte le tonalità del pesca, del corallo e dell’arancio. Perché? Perché nei filtri delle fotocamere ci sono degli azzurranti ottici che a volte possono rendere le foto un po’ “cianotiche”. Per questo, con un make up sui toni caldi, andremo a riequilibrare la foto rendendo l’effetto complessivo più bello.

Bene, ora che conoscete tutti i segreti per un perfetto make up da selfie non vi resta che trovare una bella luce, sorridere e… click!










2 Commenti su Il make up per il selfie perfetto

  1. Julia83
    27 maggio 2016 at 17:07 (12 mesi ago)

    Mi serviva proprio questo post!Ho notato anche io che i rossetti opachi e la matita labbra fanno la differenza.Senti,ma è vero che i fondotinta con i filtri solari fanno sembrare più bianchi in foto?

    Rispondi
    • Daniela
      30 maggio 2016 at 12:51 (12 mesi ago)

      Può succedere a volte se si utilizza il flash!

      Rispondi

Lascia un commento