Makeupidee risponde: il correttore

scritto da:



Eccoci giunte ad un nuovo appuntamento con “Makeupidee risponde”, la rubrica mensile in cui rispondo alle vostre domande e vi svelo qualche curiosità in più sul mondo del make up!

Oggi parliamo di correttori e di come utilizzarli, a seconda del problema da correggere!

ragazza che applica correttore

Ciao Daniela, sono Alessia ed ho 14 anni. Ultimamente mi stanno venendo tanti brufoli sul viso abbastanza grandi e rossi, come faccio a nasconderli con il trucco?

Cara Alessia, nascondere i brufoli molto rossi può non essere semplicissimo, c’è bisogno di utilizzare sia i prodotti giusti che la tecnica giusta.

Come ho spiegato nell’articolo dedicato ai correttori, le discromie rosse vanno coperte con un correttore verde, che andrà ad annullare il rossore.

Ma per far sì che il correttore svolga bene il suo lavoro è importante applicarlo seguendo questi passaggi:

  1. partendo con la pelle perfettamente pulita ed asciutta, preleva con un pennello piccolo un po’ di correttore verde.
  2. applica il correttore sul brufolo picchiettando delicatamente con la punta del pennello.
  3. stendi sulla correzione un leggero strato di cipria trasparente con un pennello da ombretto a setole morbide.
  4. ripeti il procedimento, applicando nuovamente il correttore verde e successivamente la cipria trasparente. In questo modo avrai stratificato il colore e coperto perfettamente il brufolo.
  5. infine stendi il fondotinta su tutto il viso, facendo attenzione a picchiettare il prodotto nella zona del brufolo, per evitare di rimuovere la correzione.

Cara Daniela, ho da poco superato gli “anta” e inizio a vedere sul viso dei segni d’espressione piuttosto evidenti, ad esempio ai lati della bocca o sulla fronte, per non parlare delle borse, che ultimamente sono aumentate molto! Oltre ad utilizzare creme e sieri antirughe, posso fare qualcosa anche con il make up?

Il make up tecnicamente non ha la capacità di modificare le forme e i volumi del viso ma agisce sono sul colore. Però, se correttamente applicato, può dare l’illusione ottica di aver modificato i volumi, anche se in realità ha agito solo sul colore.

Ad esempio, una zona del viso che presenta un solco, come ad esempio il solco naso-labiale, creerà un’ombra di colore scuro.

Il make up non potrà appianare il solco ma potrà illuminare la zona d’ombra che esso crea e renderlo quindi meno evidente.

Quello che possiamo fare quindi, per appianare rughe e segni evidenti del viso, è quello di agire con un correttore chiaro ed illuminante.

Dobbiamo applicare il correttore chiaro miratamente in tutte le zone d’ombra, quindi sfumare leggermente il colore picchiettandolo con il polpastrello.

correggere le rughe con il correttore

Ho delle occhiaie molto evidenti che non riesco proprio a nascondere! Al momento sto utilizzando un correttore sul color beige per schiarire la zona scura ma non ottengo dei buoni risultati, mi puoi aiutare?

Le occhiaie molto scure non vanno mai coperte con un correttore chiaro o beige. Questo perché, l’alta quantità di pigmento bianco contenuto in questi correttori, va inevitabilmente ad ingrigire l’occhiaia scura, peggiorando la situazione.

La cosa giusta da fare invece è correggere l’occhiaia scura con un correttore scuro dalla tonalità calda (pesca, arancio, caramello) e successivamente illuminare tutta la zona con un correttore chiaro.










Lascia un commento