Tendenze make up: cos’è in e cos’è out

scritto da:



Il mondo del make up è sempre in mutamento ed evoluzione, ogni stagione nascono nuove tendenze e nuove tecniche per ottenere un look perfetto e super cool. Per non farvi cogliere impreparate con un make up “datato” ecco una carrellata di ciò che fa tendenza e di ciò che invece è meglio abbandonare!

modelle nel backstage

OUT sopracciglia sottili / IN sopracciglia naturali

Ne ho già parlato in maniera approfondita in un post dedicato alle ultime tendenze sulle sopracciglia ma, visto che ritengo l’argomento sopracciglia di fondamentale importanza, torniamo a fare il punto della situazione!

Stop alle sopracciglia eccessivamente depilate, arcuate, sottili e disegnate in stile tattoo che ci fanno somigliare a drag queens, le ultime tendenze vogliono sopracciglia naturali, dai tratti morbidi, piene e folte. Quindi riduciamo al minimo l’uso della pinzetta e via libera invece a matite, gel ed ombretti per sopracciglia per riempirle e disegnarle a regola d’arte!

foto sopracciglia in e out

OUT contouring / IN strobing e sun stripping

Ebbene sì, è già finita l’epoca del contouring in stile Kim Kardashian! Scolpire i volumi del viso in maniera così evidente e carica appesantisce i lineamenti e crea un effetto stile bambola di porcellana! E in un periodo come questo, in cui la parola “naturalezza” è un must per quanto riguarda il make up, è chiaro che il contouring iper definito avrebbe avuto vita breve!

Le ultime tendenze infatti vedono due nuove tecniche: lo strobing e il sun stripping.

La prima consiste nell’illuminare le zone del viso che naturalmente sarebbero più luminose, ovvero tutta la parte centrale (fronte, naso, arco di cupido e mento) e gli zigomi. Per farlo e sufficiente una crema illuminante, che crea un effetto molto fresco e “glowy” sul viso.

Il sun stripping invece e una nuovissima tecnica, adatta principalmente al periodo primaverile ed estivo, che consiste nel ricreare, con l’aiuto di un bronzer, l’effetto dell’esposizione solare. È sufficiente disegnare una striscia di colore che parta dal ponte del naso, prosegua sotto l’occhio, sugli zigomi e termini risalendo verso le tempie. Sfumando bene questa striscia l’effetto sarà quello di essere appena tornate da una giornata al mare.

contouring kim kardashian

strobing e sun stripping

OUT labbra lucide – IN labbra matt

È finita anche quest’epoca, le labbra lucide stanno sempre più lasciando il campo a labbra opache e vellutate.

Le formulazioni dei rossetti stanno repentinamente passando da un finish lucido/idratante ad uno opaco/long lasting. Questi finish matt hanno, tra le loro principali doti, quelle di essere molto più duraturi sulle labbra e, come ho già accennato nell’articolo sul selfie perfetto, di venire meglio in fotografia.

Quindi abbandoniamo i rossetti lucidi (e anche i lucidalabbra se non siete delle teenager!) e benvenute labbra opache!

labbra lucide e opache

OUT matita bianca – IN matita burro

Veniamo ora agli occhi, anche qui la parola d’ordine è “naturalezza” perciò era inevitabile che la matita color burro o carne avrebbe in breve tempo sostituito quella bianca, dall’effetto molto più artificiale.

Se fino a qualche tempo fa era quasi impossibile trovare in commercio una matita color burro, ecco che ora sono uno dei prodotti più venduti, mentre le matite bianche stanno sempre più finendo nel dimenticatoio.

Quindi, per ingrandire ed illuminare lo sguardo, immancabile matita color burro nella rima interna dell’occhio.

matita occhi bianca e burro

Seguite già le ultime tendenze? Il vostro make up è all’ultimo grido? Oppure ci sono alcune tecniche e prodotti che continuate ad utilizzare fedelmente negli anni? Ditemelo lasciando un commento qui sotto!










Lascia un commento