Trucco Jennifer Lopez – On the Floor

scritto da:



È il make-up perfetto per una serata in discoteca o per una festa quello che la cantante/attrice latinoamericana Jennifer Lopez sfoggia nel suo ultimo videoclip “on the floor” che è, per l’appunto, ambientato in una discoteca. Un make-up deciso ma non esagerato, sui toni del marrone che sta bene a tutte e dalle texture metalliche che riflettono le luci artificiali. Vediamo come realizzarlo!

jennifer lopez in on the floor

La foto qui sopra è un frame del videoclip e per questo il make-up non si vede benissimo. Ho quindi guardato il video diverse volte per capire bene com’è stato eseguito il trucco e l’ho ridisegnato sulla face-chart in modo che anche voi possiate vederlo più chiaramente.

face-chart jlo

Partiamo come sempre con la stesura della base che, per la sera, può essere un po’ più intensa e coprente rispetto a quella da giorno.

Andiamo al contouring che, per questo trucco, consiste solo in una leggera ombreggiatura nell’incavo sotto lo zigomo con una terra o un blush color nocciola. Stendiamo la polvere con un pennello morbido che ci aiuterà nella sfumatura.

Passiamo al make-up occhi: applichiamo su tutta la palpebra un ombretto color sabbia leggermente satinato e sfumiamolo fin sotto il sopracciglio.

Da circa 1/3 di occhio in poi stendiamo, con un pennello da sfumatura, un ombretto color cioccolato molto brillante. Solitamente gli ombretti che riflettono di più la luce sono quelli in polvere libera, ovvero i pigmenti. Questi ombretti sono anche molto intensi quindi iniziate applicandone pochissimo sull’occhio per poi intensificare il colore man mano.

Una volta creata la sfumatura scurite l’angolo esterno dell’occhio, sia sopra che sotto, con un ombretto color caffè molto scuro o nero.

Creiamo ora il bellissimo punto luce all’angolo interno con un pigmento perlato bianco/dorato. Per farlo risaltare maggiormente vi consiglio l’applicazione bagnata.

Completiamo il trucco occhi con una linea sottilissima di eye-liner nero sul bordo ciliare superiore e inferiore partendo da circa metà occhio. Coloriamo la rima palpebrale con una matita bianca o color carne.

Aumentiamo ancora di più l’intensità dello sguardo con un bel paio di ciglia finte o, in alternativa, con due passate di mascara volumizzante sia sulle ciglia superiori che inferiori.

Le labbra sono molto chiare, il rossetto che è stato usato è un nude tendente un po’ al rosa senza glitter o brillantini ma con un velo di gloss trasparente applicato sopra. Se vi interessa approfondire l’argomento “labbra nude” cliccate qui!

Il look è terminato… siete pronte per una serata “on the floor”!










Lascia un commento