Come non far sbavare la matita occhi

scritto da:



Quante volte ci è successo di applicare una linea di matita sull’occhio e di ritrovarci già dopo poco tempo con il colore sciolto e sbavato su tutta la palpebra? In questi casi si pensa sempre che la colpa sia della matita, ma in realtà il problema molto spesso sta nell’applicazione! Seguite questi consigli e dite anche voi addio alla matita che sbava dappertutto!

occhio truccato con matita nera

Il motivo per cui questo accade è molto semplice e facilmente risolvibile applicando una delle regole fondamentali del make-up: tutti i prodotti in crema vanno fissati con un prodotto in polvere! Lo abbiamo già detto per il fondotinta e il correttore, che per durare tutto il giorno vanno tamponati con una cipria, e la stessa cosa vale per la matita: per durare a lungo va sempre fissata con un ombretto in polvere!

Quindi se volete truccare gli occhi disegnando una linea di matita sul bordo ciliare procedete così:

  • disegnate la linea dello spessore che preferite ma rimanendo più vicino possibile alle ciglia per non creare buchi di colore. Se decidete di lasciare la linea piuttosto netta preferite una matita abbastanza dura, se invece volete sfumarla leggermente è meglio usare una matita più morbida che faciliterà l’operazione.
  • fatto questo applicate sopra la matita un po’ di ombretto dello stesso colore, aiutandovi nella stesura con un pennellino angolato. Picchiettate delicatamente per fissare bene il pigmento alla matita. Procedete nella stessa maniera anche se volete truccare l’interno dell’occhio: prima applicate la matita nella rima palpebrale e poi con un pennellino molto sottile fissatela con l’ombretto. In quest’ultimo caso fate attenzione ad applicare poco ombretto alla volta o gli eccessi potrebbero finirvi all’interno dell’occhio.

Vedrete che seguendo questo piccolo accorgimento la matita vi durerà tutto il giorno, provare per credere!










7 Commenti su Come non far sbavare la matita occhi

  1. Chiara
    18 giugno 2012 at 10:25 (5 anni ago)

    ciao Daniela, grazie mille per tutti questi articoli, sono davvero utilissimi!
    Avrei bisogno di chiederti un consiglio, come trucco per tutti i giorni uso solo matita nera sia sopra che sotto l’occhio anche perchè non ho mai molto tempo la mattina e per sfumare l’ombretto ci vuole pazienza! il problema è che ho la piega palpebrale dell’occhio destro che parte quasi più in basso dell’angolo dell’occhio (spero di essere riuscita a spiegarmi) quindi anche se fisso la matita con l’ombretto tende inesorabilmente a “risalire” la piega… qualche consiglio? Grazie mille in anticipo!

    Rispondi
    • Daniela
      18 giugno 2012 at 13:29 (5 anni ago)

      Ciao Chiara e benvenuta! 🙂 capisco perfettamente il tuo problema, è una cosa molto comune la matita che si “stampa” contro la palpebra fissa. il massimo che tu puoi fare è usare un primer occhi, una matita waterproof e un ombretto in polvere. ma se già fai questi passaggi e continui ad avere il problema potresti pensare di sostituire la tua matita nera giornaliera con un eyeliner waterproof in gel che, una volta asciutto, non sbava e non si scioglie assolutamente!

      Rispondi
  2. Chiara
    19 giugno 2012 at 09:14 (5 anni ago)

    Grazie, ci proverò! 🙂

    Rispondi
  3. Fabiola
    15 aprile 2013 at 19:08 (5 anni ago)

    Questo sito è fantastico, e in particolare è da un sacco che cercavo un articolo del genere! 😀 Ora so perchè mi sbavavo sempre xD Grazie mille 😀

    Rispondi
    • Daniela
      17 aprile 2013 at 15:53 (5 anni ago)

      Sono felice di averti dato un consiglio utile! 😉

      Rispondi
  4. Rosy
    4 maggio 2013 at 11:02 (4 anni ago)

    Ciao Daniela! Io ho iniziato a truccarmi da poco, la mia prima volta è stata a Capodanno! Sto iniziando ad apprendere molte cose che riguardano il campo del trucco, anche grazie al tuo blog 😀 Vorrei sapere a che serve la matita occhi… perchè proprio non lo so! Ti ringrazio in anticipo, ciao ;D

    Rispondi

Lascia un commento