Come usare il piegaciglia

scritto da:



Guardandovi allo specchio vi sembra di avere le ciglia un po’ troppo dritte? Avete provato decine di mascara per aprire lo sguardo ma nessuno ha funzionato? Niente paura, basta imparare ad utilizzare il piegaciglia! A molte potrebbe sembrare un terribile strumento di tortura ma vi assicuro che è davvero semplicissimo da usare e ci regala uno sguardo da cerbiatta!

come usare il piegaciglia

In commercio ne esistono molti tipi: c’è quello classico in metallo, quello in plastica, quello a pile autoriscaldante e quello piccolino che arriva bene alle ciglia laterali.
Ma a prescindere da quale sia il modello con cui vi trovate meglio il mio consiglio è quello di non utilizzarlo tutti i giorni perché è un gesto che stressa le ciglia e a lungo andare può spezzarle.

Raccomando inoltre di assicurarvi che le ciglia siano perfettamente pulite e non abbiano residui di make-up: è infatti importantissimo ricordare che il piegaciglia va utilizzato prima del mascara per ben due motivi:

  • il mascara indurisce le ciglia e se le incurviamo dopo averlo applicato rischiamo di spezzarle.
  • il piegaciglia premendo sulle ciglia già truccate “sbriciola” il mascara facendo cadere i residui sul viso e rovinando il trucco.

Come usare correttamente il piegaciglia

Pettiniamo le ciglia con un pettinino per districarle bene ed eliminare residui di cipria o ombretto che potrebbero essersi depositati durante il trucco. Ora con una mano tendiamo la palpebra tirando delicatamente il sopracciglio verso l’alto e con l’altra mano prendiamo il nostro piegaciglia e posizioniamolo più vicino possibile alla radice delle ciglia. Chiudiamo e teniamo in posa per circa 10 secondi poi spostiamolo leggermente in avanti e posizioniamolo circa a metà della lunghezza delle ciglia. Premiamo di nuovo e teniamo in posa per altri 10 secondi. Spostiamo per l’ultima volta il piegaciglia e posizioniamolo sulle punte di nuovo per 10 secondi.

Ora che le ciglia saranno ben incurvate, ancor prima di passare all’altro occhio, applicateci subito una passata di mascara in modo da fissare la piega un po’ come si fa con la lacca per fissare la piega dei capelli! Potete procedere ora allo stesso modo per l’altro occhio!

Questo è il modo in cui io uso il piegaciglia sia su di me che sugli altri, se avete qualche dubbio o volete spiegarmi in che modo lo utilizzate voi lasciatemi pure il vostro feedback qui sotto!










10 Commenti su Come usare il piegaciglia

  1. Federica
    23 maggio 2012 at 19:29 (5 anni ago)

    io alla mattina, per andare a scuola, metto sempre il mascara e abitualmente piego le ciglia..ma è sbagliato piegarle il più vicino possibile alla radice e alla palpebra e basta?

    Rispondi
    • Daniela
      23 maggio 2012 at 20:33 (5 anni ago)

      beh no, non è sbagliato, ma se le curverai in più punti come ho spiegato nel post, l’effetto sarà più naturale e duraturo! comunque ti raccomando di non utilizzarlo tutti i giorni ma massimo 3/4 volte a settimana! 🙂

      Rispondi
      • Federica
        24 maggio 2012 at 22:16 (5 anni ago)

        oddio..io lo uso tutti i giorni..d’ora in poi eviterò 😉

        Rispondi
        • Daniela
          25 maggio 2012 at 20:36 (5 anni ago)

          Oh sì sì stai attenta! le ciglia si indeboliscono e si spezzano!

          Rispondi
  2. Ilaria
    10 giugno 2012 at 11:18 (5 anni ago)

    Niente da fare…ci ho provato e riprovato, ma le ciglia continuano a essere dritte anche dopo due o tre passate di piegaciglia (uso quello a batteria che si riscalda). Presumo siano troppo corte 🙁 Non so proprio come riuscire a farle risaltare.

    Rispondi
    • Daniela
      11 giugno 2012 at 20:40 (5 anni ago)

      Ciao Ilaria! ti dirò, non sempre il piegaciglia riscaldato è la scelta migliore! a volte l’azione meccanica del piegaciglia classico risulta migliore rispetto a quella termica! 🙂

      Rispondi
  3. Valeria
    18 dicembre 2012 at 19:45 (5 anni ago)

    Ciao daniela,
    complimenti davvero per il blog!
    Ho delle ciglia molto dritte e non voglio utilizzare il piegaciglia onde evitare che mi cadano.
    Potresti consigliarmi un prodotto o un mascara da mettere che funzioni e faccia un bell’effetto? Ti ringrazio.

    Rispondi
    • Daniela
      20 dicembre 2012 at 11:41 (5 anni ago)

      Ciao Valeria! grazie e benvenuta! vorrei subito rassicurarti, se utilizzi un piegaciglia di qualità le ciglia non ti cadranno! magari potresti usarlo 1 o 2 volte a settimana per far prendere la piega alle ciglia pian piano! i mascara incurvanti, senza almeno una lieve passata di piegaciglia, fanno ben poco! 🙁 comunque ho sentito parlare molto bene del curling top coat incurvante di kiko, magari puoi provarlo abbinandolo al mascara ultra tech curve, sempre di Kiko!

      Rispondi
  4. Rosy
    31 maggio 2013 at 18:55 (4 anni ago)

    Ho supervisionato il mio piegaciglia xD E’ uno di quelli classici, e il manico è nero. Avrei pensato che fosse di Chanel, è molto simile, però non c’è la marca! Non c’è scritto da nessuna parte, eppure non l’ho certo comprato dai cinesi, non ci tengo proprio a comprare cosmetici dai cinesi!Ho paura ad usarlo xkè non è di marca e non me ne ero accorta… è comunque di qualità anche se non è di un brand famoso o che comunque ha fatto cose buone da usare??? D:

    Rispondi
    • Daniela
      4 giugno 2013 at 09:35 (4 anni ago)

      Per essere sicura di poterlo utilizzare ti basta toccare con il dito il punto in cui vanno inserite le ciglia. assicurati che il gommino sia morbido e che la parte superiore in ferro non sia tagliente o rovinata. se è tutto ok utilizzalo pure!

      Rispondi

Lascia un commento