Piccolo glossario sulle parti del viso

scritto da:



Nei miei post spesso uso parole come “rima interna”, “piega palpebrale”, “ali nasali” ecc. e mi rendo conto che non sempre è facile capire esattamente di che zona del viso sto parlando! Per questo mi è sembrato utile riepilogare il tutto in un piccolo glossario in modo che possiate riconoscere senza problemi tutte le parti del vostro viso e di conseguenza apprendere più velocemente le tecniche di make-up di cui parlo di volta in volta!

ragazza che legge un libro

Negli schemi che vedete qui sotto ho indicato tutte le zone del viso (nella prima immagine) e dell’occhio (nella seconda immagine) che hanno nomi particolari o non sono facilmente individuabili. Basterà dare un’occhiata per capire meglio.

schema parti del viso

Radice del naso: è la zona in cui inizia il naso e si trova all’incirca alla stessa altezza degli occhi

Arcata sopraccigliare: è il punto di massima altezza del sopracciglio, se avete difficoltà ad individuarla su di voi vi rimando all’articolo sulle sopracciglia perfette.

Incavo sottozigomatico: è la zona che si trova esattamente sotto lo zigomo. È semplice individuarla risucchiando in dentro le guance.

Ala nasale: è la parte più esterna del naso, in corrispondenza della narice.

Angolo esterno (labbra): è il punto esatto in cui il labbro superiore e quello inferiore si congiungono.

Arco di cupido: è la zona a forma di v disegnata dal labbro superiore.

schema parti dell'occhio

Palpebra fissa: corrisponde a tutta la parte alta della palpebra.

Palpebra mobile: è tutta la parte bassa della palpebra che ci permette di aprire e chiudere l’occhio.

Piega palpebrale: è la naturale piega dell’occhio che congiunge la palpebra mobile con quella fissa.

Angolo esterno (occhio): è la parte di palpebra che si trova all’estremità dell’occhio.

Bordo ciliare superiore: è la linea sottile che corre lungo tutte le ciglia superiori.

Bordo ciliare inferiore: è la linea sottile che corre lungo tutte le ciglia inferiori.

Rima interna: è il bordo chiaro che si trova internamente rispetto alle ciglia inferiori.

Angolo interno: è la zona dell’occhio che si trova più vicina alla radice del naso.

Spero di avervi chiarito qualsiasi eventuale dubbio e segnalatemi pure altre parti del viso con termini particolari che vi è capitato di incontrare e di cui non sapete esattamente il significato o la collocazione!










6 Commenti su Piccolo glossario sulle parti del viso

  1. judith
    19 maggio 2012 at 13:31 (5 anni ago)

    really i am crazy about your website. everything is clear and well done.i am not a fashion addict but i think i love make up.and you are great

    Rispondi
    • Daniela
      20 maggio 2012 at 18:23 (5 anni ago)

      Thank you Judith! Your compliments make me happy! 🙂

      Rispondi
  2. Alessia
    27 luglio 2015 at 16:22 (2 anni ago)

    Ciao Daniela, volevo chiederti come si fa a realizzare queste immagini esplicative? Si utilizza Photoshop? Mi potresti spiegare bene i passaggi?

    Rispondi
    • Daniela
      30 agosto 2015 at 09:00 (2 anni ago)

      Ciao Alessia, si utilizza un programma per disegnare che si chiama Illustrator.

      Rispondi
  3. vincenza
    13 dicembre 2016 at 18:21 (5 mesi ago)

    Ma nn hai dei consigli per occhi e viso delle 50enni…cioe che scendono un po’

    Rispondi

Lascia un commento