Guida ai pennelli da trucco (I parte)

scritto da:



Quando si è un po’ alle prime armi con il make-up può succedere che si acquistano molti prodotti ma si bada poco agli strumenti per applicarli quindi ci si ritrova a dover sfumare l’ombretto con quei terribili applicatori in spugna, o a stendere il rossetto sulle labbra direttamente dallo stick con risultati davvero imprecisi! Ed è per questo che oggi voglio parlarvi di quanto è importante avere un piccolo set di pennelli da trucco!

ragazza con pennelli per make up

Ovviamente non stiamo parlando di set professionali da 50 pennelli che sarebbero davvero superflui e troppo costosi per un uso personale, ma sicuramente pochi pennelli scelti con cura ci daranno una grande mano ad ottenere ottimi risultati con poca fatica! Vediamo insieme quali sono e come sceglierli!

set base pennelli make up

Nell’immagine qui sopra vediamo un esempio di kit base che tutte dovrebbero avere nel proprio beauty case. Analizziamoli uno ad uno.

1 – è il classico pennello da viso, indispensabile per applicare le polveri (cipria, terra, blush). Deve essere tondo con il diametro circa di una pallina da ping pong, setole abbastanza fitte ed estremamente morbide in modo da risultare piacevole a contatto con la delicata pelle del viso.

2 – è il pennello da correttore, va utilizzato per stendere il correttore sulla zona dell’occhiaia e sui brufoletti. Deve essere di media grandezza, dalla punta arrotondata in modo da lavorare bene sia sotto l’occhio che sulle macchiette del viso. Le setole devono essere molto compatte e rigide per distribuire la giusta dose di prodotto.

3 – questo è il pettinino per ciglia e sopraciglia, il lato in setole permette di pettinare e dare la forma alle sopracciglia un po’ ribelli, mentre il lato con i dentini è ideale per rimuovere gli eventuali eccessi di mascara dalle ciglia.

4 e 5 – questi sono due classici pennelli da ombretto con misure leggermente differenti ma con le stesse caratteristiche. Sono piatti, hanno circa la grandezza di un’unghia e una forma arrotondata. Le setole devono essere compatte ma abbastanza soffici in modo da sfumare bene gli ombretti sulla palpebra senza irritarla. Consiglio di utilizzare quello leggermente più grande per i colori chiari, mentre quello più piccolo per quelli scuri.

6 – è un pennello angolato, indispensabile sia per sfumare la matita sull’occhio e tra le ciglia che per delineare le sopracciglia con l’ombretto. In questo caso più che mai è importante che le setole siano compatte e ben tagliate e che quindi il pennello disegni una linea obliqua molto precisa.

7 – piccolino ma utilissimo è il pennello da eyeliner, fondamentale per la stesura perfetta del prodotto sul bordo ciliare. È appuntito e composto da poche setole piuttosto flessibili e lunghe 7/8 millimetri circa. In commercio ne esistono anche con setole più corte e rigide, sta a voi scegliere la forma con cui vi trovate meglio.

8 – immancabile è il pennello da labbra per stendere rossetti e gloss senza sbavature. Piuttosto piccolo, la forma è triangolare e le setole compatte e rigide come quelle del pennello da correttore. Acquistatene sempre uno con il tappino in modo da poterlo portare anche in borsa.

Questi sono a mio avviso i pennelli essenziali, nel prossimo post vi parlerò di ulteriori pennelli utili da avere per soddisfare tutte le esigenze di make-up!

 










22 Commenti su Guida ai pennelli da trucco (I parte)

  1. Grazia
    11 dicembre 2011 at 15:43 (6 anni ago)

    Un blog preziosissimo, scritto veramente bene, in modo sintetico e lineare. Per un maschiaccio come me che, alla tenera età di 27 anni, ha deciso di iniziare a truccarsi ma che non sa da dove incominciare è quello che ci vuole!! Particolarmente illuminanti i post sui pennelli (finalmente qualcuno che spiega esattamente quali sono e a che cosa servono, con tanto di immagine e didascalie!!), sulla cipria, sul correttore e su ciò che occorre per iniziare a truccarsi… insomma proprio l’abc!! (sono davvero messa male, ma mi rifarò!).

    Rispondi
    • Daniela
      11 dicembre 2011 at 17:46 (6 anni ago)

      ciao Grazia ti do il mio più caro benvenuto su Makeupidee e ti ringrazio infinitamente per i tuoi complimenti! sapere di poterti essere d’aiuto mi rende davvero felice! e non ti preoccupare se hai deciso un pò in ritardo di iniziare a sperimentare… per un trucco semplice e leggero basta davvero poco! poi con il tempo vedrai che diventerai bravissima! anzi, se hai dubbi su qualcosa o ti interessa saperne di più su qualche argomento in particolare basta chiedere! se poi ti fa piacere rimanere aggiornata sugli articoli che pubblico puoi iscriverti alla newsletter tramite il box in alto a destra! ciao a presto! baci!

      Rispondi
  2. Elena
    3 aprile 2012 at 21:56 (6 anni ago)

    mi sbaglio o quella ragazza della foto ha fatto dei bei errori descritti in uno tra tue blog della forma perfetta dei sopracciglia?

    Rispondi
    • Daniela
      4 aprile 2012 at 09:22 (6 anni ago)

      eh sì, hai proprio ragione! decisamente il sopracciglio inizia troppo lontano! 😉

      Rispondi
  3. Reila
    19 luglio 2012 at 15:01 (5 anni ago)

    Hey! Complimenti per il post, mi è stato davvero utile perché ho deciso da poco di rivedere tutti i miei penneli, riorganizzarli e comprare quelli mancanti. Vorrei chiederti solo una cosa, per pura curiosità, come si chiamano questi pennelli?
    Grazie mille!

    Rispondi
    • Daniela
      19 luglio 2012 at 16:31 (5 anni ago)

      ciao Reila! in che senso come si chiamano? di che marca sono?

      Rispondi
      • Reila
        19 luglio 2012 at 19:02 (5 anni ago)

        Nono volevo proprio sapere se avevano un nome preciso… non so io conosco solo il kabuki (che è il mio preferito, così tenero e morbido xd) e volevo sapere se anche gli altri avevano un loro nome specifico…

        Rispondi
        • Daniela
          19 luglio 2012 at 19:57 (5 anni ago)

          ahhhh scusa, non avevo capito! 😉 comunque no, non hanno un nome ben preciso!

          Rispondi
          • Reila
            29 luglio 2012 at 11:25 (5 anni ago)

            Ok grazie mille comunque!

  4. Elena
    10 agosto 2012 at 12:00 (5 anni ago)

    ho visto che su http://www.eyeslipsface.it vendono i pennelli al prezzo buonissimo! E tu, Daniela, hai provato mai i pennelli ELF?

    Rispondi
    • Daniela
      14 agosto 2012 at 16:29 (5 anni ago)

      sì sì ne ho alcuni della linea studio e mi trovo molto bene!

      Rispondi
  5. rozafa
    3 dicembre 2012 at 12:08 (5 anni ago)

    Ciao nuova iscritta!!!Bellissimo il tuo sito…veramente molto molto molto bello!!!
    Scrivi davvero in modo chiaro e intelligente. Questo articolo sui pennelli mi piace molto dato che ne vorrei sempre tanti!!!=)

    Ciao

    Rosy

    Rispondi
  6. Rosy
    24 aprile 2013 at 13:58 (4 anni ago)

    Il pennello da correttore e il pennello piccolo da ombretto mi sembrano uguali, però ora ho scoperto che hanno caratteristiche e funzioni diverse… o.O

    Rispondi
  7. Giada
    25 gennaio 2015 at 01:44 (3 anni ago)

    Ciao, si può usare il pennello da viso per applicare l’illuminante??

    Rispondi
    • Daniela
      25 gennaio 2015 at 13:59 (3 anni ago)

      A mio avviso è un pò troppo grande!

      Rispondi
  8. Alessia
    29 gennaio 2015 at 18:04 (3 anni ago)

    Ciao Daniela, post davvero utilissimo, complimenti!
    Vorrei sapere dov’è possibile acquistare un pennellino labbra con il tappo come il numero 8 della foto. (Ho guardato sia il sito di Zoeva che quello di Neve Cosmetics, ma non c’è 🙁 )
    Grazie!
    Alessia

    Rispondi
  9. Giada
    30 gennaio 2015 at 15:39 (3 anni ago)

    ciao, avevo già chiesto del penello per applicare l’illuminante… io ho un penello da viso richiudibile abbastanza piccolino non enorme ma se neanche questo va bene si può utilizzare un penello da ompretto come il numero 5 della foto qui sopra???

    Rispondi
  10. Giada
    30 gennaio 2015 at 15:44 (3 anni ago)

    sono sempre io…volevo chiederti se mi sapresti consigliare una marca economica e anche facile da trovare in giro per i penelli da correttore…non riesco a trovarli in giro ho provato a guardare da coin che lì ci sono diverse marche dentro ma non gli ho trovati; ho trovato solo i set di 8 penelli ma erano quelli professionali e costavano troppo.
    ciao
    GIADA

    Rispondi
  11. Giada
    30 gennaio 2015 at 15:50 (3 anni ago)

    scusa per il disturbo ma ho ancora una cosa da chiedere io ho comprato poco tempo fa uno di qui burrocacao colorati,quelli belli da ragazzina color rosa-fucxia che colora abbastanza quasi come un rossetto…dici che anche per questo è meglio applicarlo con un penello da labbra e una matita. scusa ancora per tanto disturbo 😉 comuque sempre bellissimi i tuoi post.

    Rispondi

Lascia un commento