Makeupidee risponde: contouring e highlighting

scritto da:



Eccoci tornate all’appuntamento con la rubrica “Makeupidee risponde”, in cui rispondo, in maniera più dettagliata possibile, ad alcune delle domande che mi ponete!

L’argomento di oggi tratta di contouring e highlighting, ovvero di come creare chiaroscuri sul viso per dare tridimensionalità e correggere i volumi.

ragazza che si trucca il viso

Ciao Daniela, sono Masha, il mio viso è rotondo e vorrei farlo più sottile con il make up. Ho provato a fare quel tipo di contouring complicato – stile Kim Kardashian per capire! 😉 – ma il risultato è troppo finto! Come posso fare un contouring semplice e naturale per sfinare il viso?

Ciao Masha! Per assottigliare un viso rotondo c’è una tecnica molto semplice che possiamo utilizzare e che assicura un risultato molto naturale: è la tecnica dei due 3.

Questa tecnica è chiamata così perché andremo a disegnare, su entrambi i lati del viso, una forma simile ad un 3.

Per realizzarla abbiamo bisogno semplicemente di una terra opaca e di un pennello da blush.

Preleviamo un po’ di terra con il pennello e, partendo dal lato della fronte, portiamo il colore sulla tempia, nell’incavo sottozigomatico, infine al lato della mascella, disegnando una forma a 3, come vediamo nell’immagine sotto.

Questo permetterà di scurire i lati del viso e renderlo otticamente più sottile e scolpito.

tecnica dei due 3

Ho il naso un po’ lungo e anche abbastanza largo, come posso fare a nasconderlo con il trucco?

Realizzare un leggero contouring sul naso può aiutare a farlo apparire otticamente più sottile.

Per ridurre la larghezza dobbiamo scurire, con una terra opaca, i lati del naso, partendo dall’attaccatura delle sopracciglia, fino alle narici.

Per ridurre la lunghezza invece dobbiamo scurire la parte bassa del naso e la punta.

Per tutte le spiegazioni dettagliate e le immagini esplicative, ti rimando al post dedicato.

Ciao Daniela, il mio problema è che ho sempre lo sguardo che sembra stanco, come faccio a nasconderlo? Applico sempre il correttore illuminante ma non riesco ad ottenere quel bell’effetto luminoso e disteso che vedo sulle modelle e le attrici… come posso fare? Mi dai qualche consiglio?

Ciao cara, una tecnica molto usata dalle star, per illuminare e dare luce alla zona del contorno occhi, è la “Hollywood V”.

Questa tecnica di higlighting consiste nell’applicare il correttore illuminante non solo sulla zona dell’occhiaia, ma su una zona più ampia, fatta a forma di V.

Così facendo creeremo un punto luce più ampio che, arrivando fino al centro della guancia, renderà il viso più disteso e tridimensionale.

tecnica della hollywood v










Lascia un commento