Il trucco per la palpebra cadente: l’effetto lifting

scritto da:



Se siete tra le donne ad avere la palpebre un po’ cadenti all’angolo esterno dell’occhio sicuramente il vostro desiderio più grande sarà quello di poter dare all’occhio un effetto lifting, di alzarlo ed allungarlo. Ebbene con la giusta tecnica di make up tutto ciò è possibile!

catherine zeta jones palpebra cadente

La palpebra cadente può essere dovuta ad una conformazione genetica oppure all’avanzare dell’eta: in entrambi i casi l’occhio avrà un andamento leggermente all’ingiù perché la palpebra fissa, coprendo totalmente o in parte quella mobile, disegnerà una piega palpebrale discendente.

Noi dovremo quindi, con l’aiuto del make up, andare a contrastare questo effetto discendente con delle sfumature ascendenti.

Nell’immagine sotto vediamo uno schema.

illustrazione palpebra cadente

Importantissimo, nel caso di palpebra cadente, è definire l’andamento del make up ad occhio aperto.

Infatti la forma dell’occhio e il suo andamento variano moltissimo da occhio aperto a chiuso.

Ecco i passaggi da seguire.

passaggi da seguire per truccare la palpebra cadente

Guardando dritto di fronte a voi andate ad applicare un ombretto scuro all’angolo esterno dell’occhio e sfumatelo, con un pennello da ombretto a setole morbide, in direzione della fine del sopracciglio. (fig.1).

Andate ad enfatizzare l’effetto lifting aggiungendo un tocco di ombretto illuminante sotto l’arcata sopraccigliare. Anche un sopracciglio rialzato darà l’impressione di uno sguardo più disteso. (fig.2).

Importantissimo inoltre è dare molto risalto alle ciglia, soprattutto quelle all’angolo esterno.

Se sono un po’ dritte incurvatele con un piegaciglia e applicate una buona dose di mascara allungante. (fig.3).

Con una palpebra un po’ cadente può succedere che le ciglia tenderanno a toccare la palpebra, in questo caso è preferibile utilizzare un mascara waterproof, che non rischierà di andare a sporcare la palpebra con lo sfregamento.

Se avete dimestichezza con le ciglia finte l’ideale sarebbe aggiungere anche 2 o 3 ciuffetti all’angolo esterno.

Il tocco finale sarà dato da un ombretto illuminante all’angolo interno dell’occhio per rendere più fresco e luminoso lo sguardo.

Semplicissimo! Ora non vi resta che provare, effetto lifting assicurato!










Lascia un commento