Come creare un gloss personalizzato

scritto da:



È davvero semplicissimo creare un lucidalabbra fai da te e può essere un’idea per riciclare un ombretto o un blush che si sono rotti o semplicemente che non usiamo perché poco pigmentati o di un colore che non ci piace. Oltretutto può capitare di cercare una particolare tonalità che possa sposarsi perfettamente con l’ombretto che indossiamo ma di non riuscire a trovarla, quindi perché non crearsela da sole?

lucidalabbra

È un’operazione davvero semplice e veloce, gli ingredienti che occorrono sono economici e facilmente reperibili.

Occorrente per creare un lucidalabbra personalizzato:

  • vaselina in tubetto: potete acquistarla in qualsiasi farmacia e costa circa 2/3 €, fungerà da base per il nostro lucidalabbra.
  • gloss trasparente: sicuramente tutte voi ne avrete uno magari che non usate mai, darà lucentezza extra al composto.
  • olio di mandorle: lo trovate in qualsiasi erboristeria o ipermercato, darà idratazione alle labbra.
  • pigmento in polvere: può essere un ombretto, una terra o un blush del colore che preferite.
  • jar con tappo: piccolo contenitore in cui conserveremo il gloss, potete usarne uno di un ombretto finito, di un campioncino di crema o acquistarlo nelle profumerie più fornite.
  • spatolina: ci servirà per amalgamare il composto, se non l’avete potete utilizzare una stecchetta del caffè, una limetta per unghie in metallo che non usate più o qualsiasi altro oggetto simile.

Iniziamo!

Prendete la jar e riempitela di vaselina per meno della metà, aggiungete un po’ di lucidalabbra trasparente e 2/3 gocce di olio di mandorle.

Mescolate il composto con la spatolina fino a che i tre ingredienti non si siano ben amalgamati tra loro.

Prendete ora l’ombretto/terra/blush che avete scelto, se è già in polvere libera versatene un po’ nella jar, se è compatto grattatene la quantità desiderata ed aggiungetelo. Assicuratevi che la polvere sia sottile e non abbia all’interno pezzettini non sgretolati.

Mescolate di nuovo il composto facendolo colorare uniformemente con il pigmento e controllate la coprenza stendendone una piccola quantità sul dorso della mano.

Ovviamente più pigmento aggiungerete e maggiore sarà la scrivenza del gloss quindi io vi consiglio di aggiungerne sempre poco alla volta in modo da non esagerare.

Se vi piacciono i lucidalabbra molto brillanti aggiungete anche una parte di ombretto glitterato bianco o oro.

Ed ecco pronto il nostro lip gloss fatto in casa, lucido, brillante e assolutamente unico!

 










7 Commenti su Come creare un gloss personalizzato

  1. Fidya
    28 giugno 2011 at 11:09 (6 anni ago)

    Molto utile

    Rispondi
    • Daniela
      28 giugno 2011 at 20:25 (6 anni ago)

      Ti ringrazio Fidya! Benvenuta su Makeupidee! 🙂

      Rispondi
  2. Cuoricino Biscottoso
    19 luglio 2011 at 16:06 (6 anni ago)

    Cara Daniela,
    Sei molto brava, questo sito è utilissimo, soprattutto alle ragazzine come me che sono alle prime armi e hanno da apprendere ancora molte cose.
    Grazie a questo sito pratico, preciso, ordinato e ricco d’informazioni riesco a orientarmi bene e
    imparo ogni giorno molte cose utili.

    Grazie Daniela, ti seguirò sempre!
    Un bacio

    Rispondi
    • Daniela
      19 luglio 2011 at 20:20 (6 anni ago)

      Ciao cara! Che dire? Sei davvero carinissima e ricevere simili complimenti mi riempie di gioia e mi sprona a fare sempre meglio! Grazie mille e a presto!! 🙂 baci!!

      Rispondi
      • Cuoricino Biscottoso
        22 gennaio 2012 at 21:44 (6 anni ago)

        🙂

        Rispondi
  3. Paola
    23 gennaio 2012 at 18:23 (6 anni ago)

    adoro i tuoi consigli specialmente quello dell’applicazione dell’eyeliner davvero completo e utilissimo forse non è adatto per una 14enne ma in ogni caso spiegato alla perfezione!! volevo solo chiedere non esiste un modo per trasformare un gloss brillantinato rosa (me l’hanno regalato ma sinceramente non è molto adatto alla mia età) in qualcos’altro di più carino per una 14enne??? grazie mille e tanti bacioni

    Rispondi
    • Daniela
      23 gennaio 2012 at 19:46 (6 anni ago)

      ciao Paola e benvenuta! non è semplice per me aiutarti non avendo visto il tuo lucidalabbra… immagino sarà di un colore molto acceso e con molti brillantini se dici che non lo trovi adatto alla tua età! beh, l’unica cosa che potresti fare in questo caso è “diluirlo” mischiandolo ad un altro lucidalabbra trasparente, in questo modo dovrebbe risultare molto più delicato! prova e fammi sapere se la situazione è migliorata! baci!

      Rispondi

Lascia un commento