Eyeliner: 12 forme per valorizzare gli occhi

scritto da:



L’eyeliner è uno tra i prodotti più amati da tutte le appassionate di make up e non solo! Questo perché l’eyeliner, con un solo tratto, ci permette di modificare e valorizzare la forma dei nostri occhi! Oggi quindi vi propongo ben 12 varianti che potete provare a realizzare! Ognuna con una diversa funzione!

ragazza con eyeliner nero

Ecco i disegni dimostrativi, più sotto la spiegazione per ogni forma di eyeliner.

12 forme diverse eyeliner

  1. L’eyeliner più semplice e discreto, facilissimo da realizzare, la linea corre lungo tutto il bordo ciliare superiore e termina alla fine dell’occhio. Questa forma serve ad intensificare l’attaccatura delle ciglia e a farle apparire più folte, si usa anche per mimetizzare l’attaccatura delle ciglia finte.
  2. La classica linea di eyeliner quando vogliamo ottenere un look naturale, la linea corre lungo tutto il bordo ciliare e termina con una piccola codina. Questa linea definisce lo sguardo in modo discreto, è consigliata per un trucco da giorno o per un trucco da sposa.
  3. Questa è la versione più strong della linea precedente, la forma è la stessa ma il tratto è più spesso e la codina più accentuata. È consigliabile per un trucco da sera.
  4. Questa forma è particolarmente adatta per distanziare gli occhi vicini. La linea infatti non inizia all’angolo interno dell’occhio ma più indietro e la codina è piuttosto accentuata verso l’esterno.
  5. Questa linea invece è la versione opposta alla precedente, infatti con questa forma andremo ad avvicinare gli occhi distanti. La linea di eyeliner inizia all’angolo interno dell’occhio e termina all’angolo esterno, la codina non si allunga verso l’esterno ma rimane entro la piega palpebrale.
  6. Il massimo allungamento dell’occhio si ottiene con questa forma. La linea inizia più internamente all’angolo interno dell’occhio e termina all’angolo esterno con una codina molto accentuata. Per enfatizzare l’effetto allungato dell’occhio si può delineare anche metà del bordo ciliare inferiore.
  7. Se abbiamo un occhio stretto questa forma di eyeliner ci può aiutare ad aprirlo. Infatti, oltre alla classica linea superiore, possiamo disegnare anche una linea inferiore leggermente staccata, che lo farà apparire più grande.
  8. Con questa forma possiamo invece ottenere l’effetto “occhioni da cerbiatta”. Infatti queste linee ci daranno l’effetto di un occhio grande e tondo, un po’ da bambola. Sia la linea superiore che quella inferiore iniziano sottili, diventano più spesse al centro e terminano di nuovo sottili.
  9. Questa linea invece può essere utile in caso di occhio un po’ cadente. Come vediamo dall’immagine, questa è una classica linea di eyeliner che però non termina alla fine dell’occhio ma appena un millimetro prima, creando così un effetto “lifting”.
  10. L’effetto Cleopatra, l’occhio è bordato completamente creando un disegno molto grafico. Linea adatta solo a chi ama un make up deciso, con questa forma si ottengono sia ingrandimento che allungamento dell’occhio.
  11. L’effetto retrò, questa linea tanto utilizzata negli ultimi anni sulle passerelle, si rifà al make up anni ‘70 ed evidenzia la piega palpebrale.
  12. L’effetto rock, concentrando l’applicazione sul bordo ciliare inferiore abbassiamo l’occhio e lo rendiamo un po’ “pesto”, in stile bad girl. Per un effetto più vissuto possiamo anche sfumare leggermente la linea di eyeliner.

Ecco quindi le mie 12 proposte! Qual è la vostra preferita?










9 Commenti su Eyeliner: 12 forme per valorizzare gli occhi

  1. Julia83
    21 aprile 2014 at 20:35 (4 anni ago)

    Ottimo articolo,molto utile!
    La mia preferita è la 9,mi aiuta perché ho l’occhio un pochino all’ingiù!

    Rispondi
    • Daniela
      7 maggio 2014 at 14:41 (3 anni ago)

      Grazie Julia! sono felice che l’hai trovato utile! 🙂

      Rispondi
  2. Rossella
    25 maggio 2014 at 18:01 (3 anni ago)

    Questo post è veramente utilissimo, le spiegazioni sono semplici e le immagini chiarissime :-).

    Rispondi
    • Daniela
      28 maggio 2014 at 09:15 (3 anni ago)

      Grazie mille Rossella! 🙂

      Rispondi
  3. Romilda
    23 giugno 2014 at 22:53 (3 anni ago)

    Ciao Daniela, ti andrebbe di postare un video su come stendere l’eyeliner per un trucco di giorno in ufficio che non sia eccessivo ma semplice?Grazie anticipatamente, e complimentoni si vede che ti piace il tuo lavoro ciao!

    Rispondi
  4. Altea
    23 novembre 2014 at 14:14 (3 anni ago)

    Problema. Io ho gli occhi perfetti, cioè non vanno ne in su ne in giù , non sono ne piccoli ne grandi,e la distanza tra un occhio e l’altro e’ giusta…
    Come faccio la riga di eye-liner?

    Rispondi
    • Daniela
      11 dicembre 2014 at 09:54 (3 anni ago)

      Come vuoi! 🙂 puoi scegliere ogni volta che ti trucchi se vuoi ingrandire, allungare, distanziare ecc. poi sicuramente, provando diverse forme, troverai la tua preferita!

      Rispondi
  5. Giada
    31 maggio 2015 at 14:02 (2 anni ago)

    Io ho gli occhi a mandorla ma nn sono tanto piccoli nn so che linea scegliere per valorizzare il mio occhi all’insù…

    Rispondi

Lascia un commento