Farsi truccare da un make up artist: cosa sapere

scritto da:



Quando capita di dover partecipare ad un evento particolarmente importante, come una cerimonia o una festa, può essere una buona idea quella di rivolgersi ad un truccatore professionista per la realizzazione del proprio make up. In questo articolo vorrei quindi dare qualche info che magari non tutte conoscono!

farsi truccare da un truccatore

Un make up artist è in grado di realizzare un trucco ad hoc per ogni tipologia di viso, adattandolo al gusto personale della cliente, al tipo di evento al quale parteciperà e al suo look complessivo. Ma è indispensabile sapere che, come succede per tutti i tipi di lavoro, esistono professionisti molto bravi e competenti ed altri meno bravi e preparati. Allora come possiamo riconoscere un bravo truccatore e come dobbiamo muoverci per non rischiare di affidarci a mani sbagliate?

Innanzitutto la prima cosa da fare è chiedere anticipatamente di poter vedere il suo portfolio. Un bravo truccatore infatti avrà delle foto dei suoi lavori precedentemente eseguiti e ve le mostrerà volentieri. In questo modo avrete la possibilità di vedere se il suo stile vi piace.

La prossima fase è la più importante per capire se state affidando il vostro trucco ad una persona competente: la fase del confronto.

Un make up artist che ha a cuore il risultato del suo servizio sarà molto aperto al dialogo, vi chiederà cosa vi piace, con quale genere di make up vi sentite a vostro agio e successivamente vi dirà la sua, vi spiegherà come secondo lui stareste meglio e cercherà di trovare il giusto compromesso per farvi sentire bellissime valorizzandovi e rispettando comunque i vostri desideri.

Vi chiederà inoltre che tipo di abbigliamento indosserete e quali saranno gli accessori e l’acconciatura in modo da realizzare un trucco che si possa sposare alla perfezione anche con il resto del vostro look.

Altro aspetto molto importante da tenere in considerazione per riconoscere un bravo make up artist è la sua attrezzatura da lavoro.

L’utilizzo di attrezzatura professionale è un segno distintivo. Tutte noi conosciamo le palette made in China e i prodotti da supermercato, ebbene un truccatore esperto non utilizza nulla di tutto ciò ma si serve di prodotti di alto livello e che garantiscono quindi risultati eccellenti e duraturi.

Dobbiamo far attenzione inoltre che l’attrezzatura sia tenuta in modo ordinato e soprattutto pulito: pennelli e spugnette perfettamente lavati, matite temperate, ombretti e rossetti ben chiusi e privi di sporco e polvere. Questo è molto importante per evitare di contrarre infezioni batteriche!

Anche le mani devono essere perfettamente pulite, un truccatore attento le laverà appena prima di iniziare a lavorare sul vostro viso.

Durante l’esecuzione del trucco vero e proprio inoltre vi spiegherà i passaggi fondamentali, risponderà alle vostre domande, chiarirà i vostri dubbi e vi potrà consigliare su quali prodotti sono più adatti a voi. Insomma cercherà di coccolarvi e, man mano che procede nella realizzazione del make up, chiederà il vostro parere e se volete apportare delle modifiche al trucco.

Se un truccatore farà tutte queste cose sicuramente vi trovate di fronte ad una persona competente e preparata!

Ma ora ditemi la vostra, siete mai state truccate da un truccatore? E come vi siete trovate?










32 Commenti su Farsi truccare da un make up artist: cosa sapere

  1. Lucia
    7 novembre 2012 at 16:09 (5 anni ago)

    CIao Daniela,
    ho finalmente iniziato il mio percorso!! E ne sono entusiasta!! ….ed ovviamente spero di diventare una brva truccatrice…vedo il mio sogno prendere forma 🙂
    Grazie per i tuoi consigli di qualche mese fa
    Lucia

    Rispondi
    • Daniela
      7 novembre 2012 at 17:21 (5 anni ago)

      Ma che bello! un in bocca al lupo grandissimo allora! continua a tenermi aggiornata eh, mi raccomando! 😉 baci!

      Rispondi
      • Lucia
        13 novembre 2012 at 14:04 (5 anni ago)

        Si si, certo! Ne sono davvero entusiasta e si impara un sacco sin da subito!
        Sei stata sempre gentile e non vorrei abusare..ma tra qualche tempo credo proprio che avrò bisogno di qualche dritta su come muovere i primi passi in questo mondo…! Dovrò cercare la mia piccola e tortuosa strada 😉

        Buon lavoro!!

        Rispondi
        • Daniela
          13 novembre 2012 at 15:53 (5 anni ago)

          ma certo! quando vuoi sono qui! 🙂

          Rispondi
  2. Keira
    10 novembre 2012 at 11:45 (5 anni ago)

    Ciao Daniela , ormai ti faccio ogni volta una domanda lo so ma adesso che ho trovato qualcuno di così competente come te ho proprio bisogno di un po di aiuto con il make-up ! 🙂 spero davvero di non darti fastidio !
    Comunque volevo chiederti se per la mia eta (14 anni) è meglio il fondotinta liquido o in polvere . Perche ho sentito dire che quello liquido non lascia molto respirare la pelle . E quello in polvere copre abbastanza ? Keira

    Rispondi
    • Daniela
      12 novembre 2012 at 10:30 (5 anni ago)

      Ma no che non mi dai fastidio, ci mancherebbe altro! sono qui per rispondere alle vostre domande! 🙂 sicuramente applicare un fondotinta liquido tutti i giorni alla tua età può essere un pò troppo e, anche se ha una coprenza maggiore rispetto a quello in polvere, a lungo andare può farti venire qualche punto nero. quello in polvere (ma che sia minerale al 100%) è certamente più delicato ma copre un pò meno. tutto dipende dalla tua pelle e di quanta coprenza hai bisogno. io ti consiglierei di applicare un pochino di correttore sulle zone più problematiche (occhiaie e brufoletti) poi il fondotinta minerale su tutto il viso!

      Rispondi
  3. Keira
    12 novembre 2012 at 12:48 (5 anni ago)

    Grazie mille !! 🙂 mi stai davvero risolvendo dei dubbi che ho da un bel po !

    Rispondi
  4. Keira
    12 novembre 2012 at 12:50 (5 anni ago)

    Sai una buona marca per il fondotinta minerale con un prezzo non troppo esagerato ?

    Rispondi
  5. Paola
    13 novembre 2012 at 16:41 (5 anni ago)

    ciao Daniela, è un po’ che ti leggo ma non ti ho mai scritto, mi piace molto il modo in cui scrivi, sei semplice e chiara, anche per chi, come me, non ne sa niente di make up. volevo chiederti dei consigli, ho un viso squadrato ma con fronte molto alta, qualche anno fa ho perso qualche kg che, almeno sul viso, non sono riuscita a rimettere, col risultato che ora è smunto, stanco,con le guance svuotate, sguardo stanco, volevo chiederti come truccarmi per ‘rimepirlo, riempire le guance e non sembrare sull’orlo del collasso! 🙂 ah, ho occhi e capelli castano scuro. puoi aiutarmi? 🙂
    grazie mille!

    Paola

    Rispondi
    • Daniela
      14 novembre 2012 at 17:28 (5 anni ago)

      Ciao Paola! grazie infinite per i complimenti! 🙂 per riempire un viso un pò vuoto devi utilizzare colori chiari e luminosi, che diano l’impressione di una superficie più ampia. sulle guance non fare il contouring con la terra ma applica solo l’illuminante sullo zigomo e un blush chiaro e shimmer. stendi entrambi i prodotti in maniera orizzontale in modo da non allungare il viso. per la fronte alta invece devi applicare un velo leggerissimo di terra opaca sulla parte alta, vicino all’attaccatura dei capelli, e sfumare bene. per occhi e labbra utilizza sempre colori luminosi e vivaci (come le tinte pastello) che ti daranno subito un’aria più fresca e meno stanca! 🙂

      Rispondi
      • Paola
        15 novembre 2012 at 10:00 (5 anni ago)

        grazie!! ora cerco di capire qualcosa anche per le sopracciglia 😀
        meno male che c’è il make up!!!! avevo visto degli illuminanti della benefit, penso che andrò a provarli.
        ciao!!

        Rispondi
  6. Rosaria Barbarisi
    20 novembre 2012 at 13:11 (5 anni ago)

    Ciao Daniela, io sono una truccatrice e segui scrupolosamente i passaggi che hai elencato, anche se non è detto che un prodotto da profumeria non sia buono per un trucco professionale, qualitativamente.

    Rispondi
    • Daniela
      20 novembre 2012 at 18:43 (5 anni ago)

      Ciao Rosaria e benvenuta! 🙂 complimenti se segui tutti i passaggi, vuol dire che sei competente e attenta alle tue clienti! nel post non ho parlato di prodotti da profumeria ma da supermercato! è ovvio che anche io compro prodotti in profumeria, stando sempre attenta alla qualità! certo che poi ci sono anche dei validi prodotti tra i brand più economici ma penso che un professionista dovrebbe comunque evitare di usare prodotti troppo cheap sulle proprie clienti quando poi si fa pagare un bel pò di soldini per un make up! non pensi anche tu?

      Rispondi
  7. Sweet
    23 novembre 2012 at 19:15 (5 anni ago)

    Ciao! Potresti dirmi dove posso trovare un primer da mettere sulla palpebra che non costa molto, ma che sia di marca buona? Ah volevo chiederti, sai come si possono creare degli eye liner colorati a casa? Grazie in anticipo.

    Rispondi
    • Daniela
      26 novembre 2012 at 12:06 (5 anni ago)

      Ciao Sweet! io uso il Primer Potion da una vita e trovo che, anche se costa un pò (16/17€ circa), non abbia rivali in termini di tenuta e intensità del colore! se vuoi spendere meno puoi comunque provare l’eyelid primer di Elf, l’eye base di Kiko o l’eyeshadow base di Artdeco! 🙂 sono tutti molto buoni!

      Rispondi
  8. Sweet
    26 novembre 2012 at 19:08 (5 anni ago)

    Ok grazie ancora 😀

    Rispondi
    • Daniela
      26 novembre 2012 at 19:23 (5 anni ago)

      Ops scusami, ho dimenticato di rispondere all’altra domanda che mi hai fatto! per avere l’effetto eyeliner basta utilizzare i normali ombretti in polvere inumiditi con acqua o collirio! 🙂

      Rispondi
  9. Sweet
    8 dicembre 2012 at 17:17 (4 anni ago)

    Non preoccuparti! Grazie ancora 😀

    Rispondi
  10. Rosy
    16 maggio 2013 at 09:46 (4 anni ago)

    … Quanto si paga per farsi truccare da una truccatrice esperta, professionale? Per un evento speciale… di solito le makeup artist quanto si prendono??

    Rispondi
    • Daniela
      21 maggio 2013 at 14:20 (4 anni ago)

      Dipende molto da dove ti trovi, nelle grandi città i prezzi sono più alti rispetto che ad altre zone. Direi comunque che andiamo da un 20/25€ in su!

      Rispondi
  11. Chiara
    13 giugno 2013 at 10:30 (4 anni ago)

    ciao Daniela,ho letto le tue spiegazzioni e mi sembri una persona competente e appassionata del suo lavoro,sai sono a Pavia ed avrei bisoogno di farmi truccare o cmq consigliare sul trucco; tu che immagino sia nel settore sapresti consigliarmi qualcuno da cui recarmi che possa aiutarmi ad un prezzo modico!!??!!

    Rispondi
    • Daniela
      17 giugno 2013 at 14:09 (4 anni ago)

      Ciao Chiara, purtroppo non conosco nessun make up artist a Pavia, mi dispiace! 🙁 ma posso consigliarti di fare una ricerca su internet e, prima di fissare un appuntamento, richiedere al truccatore portfolio e preventivo, così da evitare brutte sorprese!

      Rispondi
  12. Chiara
    23 giugno 2013 at 08:40 (4 anni ago)

    Grazie comunque seguirò sicuramente i tuoi consigli 🙂

    Rispondi
  13. Marcella
    27 marzo 2014 at 10:31 (3 anni ago)

    Ciao Daniela,
    mi sono sempre fatta il trucco da me. Non ho la minima idea dove fare un trucco professionale, in un centro estetico?

    Rispondi
    • Daniela
      11 aprile 2014 at 15:54 (3 anni ago)

      Ciao Marcella! no, in un centro estetico troverai estetiste che, nella maggior parte dei casi, non sono make up artist! se cerchi una make up artist cercala su internet, magari scrivendo make up artist e il nome della tua città o provincia!

      Rispondi
  14. Jennifer
    16 ottobre 2014 at 22:58 (3 anni ago)

    Ciao Daniela, sono alla ricerca di un illuminante opaco per il viso, per effettuare il contouring, ma nn riesco a trovarlo! Sapresti consigliarmi una marca o un sito? Solitamente uso il trucco minerale di nevecosmetic ma dell illuminante opaco ne sono sprovvisti! Possibilmente liquido! Grazie in anticipo

    Rispondi
    • Daniela
      17 ottobre 2014 at 10:33 (3 anni ago)

      Ciao Jennifer! per realizzare i punti luce opachi sul viso puoi tranquillamente utilizzare un qualsiasi correttore liquido, scegliendolo di un paio di toni più chiaro della tua carnagione!

      Rispondi
  15. Laura
    22 dicembre 2014 at 01:45 (2 anni ago)

    Ciao devo partecipare a una serata party a Roma e vorrei farmi fare un bel trucco , ho chiesto a una make up artista trovata su internet e mi ha chiesto ben 100 euro ! Non e’ un po’ tanto ? Chi mi potresti consigliate qualcuno a Roma ?

    Rispondi
    • Daniela
      22 dicembre 2014 at 09:21 (2 anni ago)

      Ciao Laura, sì a mio avviso 100€ per un trucco da sera sono troppe! io ti consiglio di continuare la ricerca, a Roma ci sono moltissimi make up artist, sicuramente riuscirai a trovare qualcuno che ti faccia un prezzo più onesto! 🙂

      Rispondi
  16. anonym
    17 gennaio 2016 at 21:22 (1 anno ago)

    Io mi trucco sempre, da diversi anni seguo Clio Make Up e mi trovo molto bene (la seguivo su Real Time e ora la seguo sempre su Internet), prima di conoscere Clio mettevo solo un filo di matita nera sotto gli occhi e basta, niente fard, niente fondotinta, al massimo un velo di lucidalabbra.
    Quello che però mi piacerebbe provare è essere truccata da un make up artist professionista, di quelli che truccano ad esempio le conduttrici televisive prima della diretta. Quando vedo le foto di attrici senza trucco e poi col trucco, mi prende un colpo. Io col trucco miglioro ma non divento certo superbella, mi piacerebbe davvero provare un trucco che mi trasforma completamente.

    Rispondi
    • Daniela
      21 gennaio 2016 at 17:18 (1 anno ago)

      Ciao anonym! Certamente un trucco eseguito da un professionista è in grado di “trasformare” un viso! Però tieni presente che ciò che vedi in tv è molto falsato anche dalle luci che, sui set televisivi, sono fortissime e rendono i visi molto più lisci e levigati. Inoltre per la tv si utilizzano prodotti molto pesanti, che dal vivo non fanno lo stesso bell’effetto che vedi in tv! 😉

      Rispondi

Lascia un commento