Makeupidee risponde: consigli per truccare gli occhi

scritto da:



Ritorna l’appuntamento con “Makeupidee risponde” in cui cerco di dare spiegazioni approfondite e dettagliate ad alcune delle domande che mi ponete voi lettrici. Oggi parliamo degli occhi e di alcune difficoltà che possiamo incontrare mentre li trucchiamo.

Ecco quindi qualche suggerimento per minimizzare con il make up gli eventuali problemi ed ottenere un trucco perfetto.

pennello sulla palpebra

Ciao Daniela, sono Anna ed ho 30 anni. Per lavoro mi alzo molto presto e, da qualche tempo a questa parte, ho notato che al mattino i miei occhi sono molto gonfi. Lavo il viso con acqua fredda ed utilizzo un contorno occhi ma la situazione non migliora molto, c’è un trucco specifico per quando ho gli occhi così gonfi al mattino?

Cara Anna, avere gli occhi un po’ gonfi al mattino è una cosa perfettamente normale, dipende dal ristagno dei liquidi durante la notte. Ma sicuramente un trucco corretto può darti una grande mano a minimizzare il problema.

Se le palpebre sono gonfie, per farle apparire meno prominenti, i colori ideali sono i colori “ombra” ovvero quelli scuri come il grigio, il marrone, il tortora, il nocciola, scegliendoli dal finish rigorosamente opaco.

Sfumando infatti questi colori sulle palpebre noterai come immediatamente queste sembreranno meno gonfie.

Questo perché, otticamente, i colori scuri hanno il potere di rimpicciolire, sgonfiare e rendere meno prominenti le zone in cui li andiamo ad applicare.

Inoltre è importante dare volume alle ciglia con abbondante mascara, per mascherare e porre in secondo piano le palpebre un po’ gonfie.

Ho la palpebra un po’ all’ingiù, che nella parte finale dell’occhio copre quasi completamente la palpebra mobile. Come faccio a truccarmi? Mi sembra un’impresa impossibile! 🙁

Ciao cara, questo tipo di occhio (con la palpebra cadente) è effettivamente uno tra i più difficili da truccare. Ma non è certo impossibile, devi solo fare attenzione ad alcune piccole regole:

Innanzitutto truccati sempre con gli occhi aperti, in modo da vedere bene in che direzione stai applicando il make up.

Inoltre, durante l’applicazione dell’ombretto scuro all’angolo esterno dell’occhio, direziona la sfumatura verso l’estremità del sopracciglio.

Un altro accorgimento è quello di concentrare il mascara sulle ciglia più esterne, in modo da intensificarle maggiormente e creare subito un effetto “lifting” della palpebra.

Se vuoi vedere tutti i passaggi da seguire ti rimando al post specifico sulla palpebra cadente.

Ciao Daniela, ho degli occhi molto delicati e che spesso lacrimano, sbavando il trucco all’angolo esterno. Non voglio rinunciare a truccarmi, mi puoi dare qualche consiglio?

Ciao, capisco il tuo problema perché, specialmente d’inverno, anche a me lacrimano un po’ gli occhi. La prima cosa da fare è quella di utilizzare esclusivamente mascara e matite waterproof.

Inoltre devi assolutamente evitare l’ombretto nella parte inferiore dell’occhio perché l’ombretto, essendo in polvere, a contatto con le lacrime si scioglierà inevitabilmente.

La parte superiore dell’occhio puoi truccarla come preferisci, ma la parte inferiore truccala solo con una matita o un ombretto in crema waterproof.

Applica il colore tra le ciglia inferiori, sfuma leggermente il tratto con un pennello piccolo, infine fissalo non con un ombretto in polvere bensì con una cipria trasparente. Questo aiuterà la matita a durare ancora più a lungo, inoltre la cipria trasparente non sbava.

Infine evita la matita nella rima interna dell’occhio. Anche le matite waterproof purtroppo tendono a sciogliersi nella rima se l’occhio è molto umido.










2 Commenti su Makeupidee risponde: consigli per truccare gli occhi

  1. barrando
    22 dicembre 2015 at 14:31 (1 anno ago)

    Questo articolo è realmente scritto come si deve, così come tutto il il pagina web
    in generale. Sono un vostro lettore, continuate così.

    leggi questo articolo

    Rispondi
    • Daniela
      4 gennaio 2016 at 18:48 (1 anno ago)

      Grazie mille barrando, sei molto gentile! 🙂

      Rispondi

Lascia un commento